La Formazione Obbligatoria

LINEE DI INDIRIZZO (approvate dal Consiglio Nazionale nella seduta del 13/12/2013) del Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale

Sono le istanze avanzate dalla categoria a Milano al Ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi, impegnatosi a convocare un tavolo tecnico sul tema entro venti giorni. Meno norme ma più certe e maggiore accesso ai giovani professionisti le altre richieste da sostenere all'appuntamento governativo Il tavolo tecnico per la riforma totale degli appalti pubblici ai primi di giugno. L'impegno assunto dal Ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi durante il convegno sul tema organizzato a Milano ieri (mercoledì 21 maggio) dagli Ingegneri italiani ha trovato ottima accoglienza da parte della categoria, "E' molto tempo che chiediamo l'istituzione di una struttura simile – spiega il presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Armando Zambrano – al quale è stata ora invitata a partecipare anche la rete delle professioni tecniche, ovvero quelle figure, tra cui ovviamente gli ingegneri, che conoscono criticità e problematiche del settore, profondamente e dal di dentro". Positivo pertanto il riscontro dell'appuntamento voluto dal CNI insieme all'Ordine ingegneri Milano e alla Consulta lombarda degli ingegneri, cui ha partecipato, tra gli altri, oltre il Ministro Lupi, anche il Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri. Un'occasione utile anche a ribadire l'importanza di "riportare al centro del settore la progettazione" come ha ricordato ancora il Presidente Zambrano, pratica ultimamente posta sempre di più in secondo piano: "La Pubblica Amministrazione tende ad avocare a sé le operazioni di progettazione i cui lavori finiscono solitamente per essere poi comunque affidati alle aziende in un sistema di appalti integrati, con la conseguenza che il controllo finale si perde totalmente. A questo siamo contrari, per questo chiediamo di porre al centro la progettazione, pratica garante della qualità delle prestazioni e di costi e tempi certi". Un mercato più aperto è l'istanza avanzata dalla categoria a Milano, esigenza che verrà portata presto al tavolo "promesso" dal Ministro Lupi. Non si tratta dell'unica proposta comunque. Come ricordato anche dal Presidente della Consulta Lombarda Marco Belardi e dal presidente dell'Ordine Ingegneri Milano Stefano Calzolari, rendere più agevole l'accesso al mercato significa anche "rimuovere le regole attuali che impediscono la partecipazione alle gare ai giovani ed ai meno giovani che non siano in possesso di strutture professionali di notevoli dimensioni". Rinnovata dagli ingegneri anche la necessità di trasparenza "consentita, nelle gare per l'affidamento di servizi di architettura e ingegneria, da procedure di selezione più controllate e rigorose. Occorre perciò ridurre, da un lato, gli eccessivi ribassi negli affidamenti dei servizi, grazie all'ampliamento del numero dei partecipanti alle gare, dall'altro promuovere un più facile e snello affidamento delle procedure". La conclusioni del convegno, dopo la relazione di Michele Lapenna e gli interventi di Pietro Baratono, Federico Dini, Mauro Parolini, Piero Torretta e Antonio Vettese sono state tirate da Gianni Massa, vicepresidente CNI. "I progetti vanno affidati all'esterno con eccezione dei casi virtuosi di uffici di progettazione che redigono progetti per mestiere". La credibilità persa dalla politica - ha ribadito Gianni Massa alle parole del Ministro e lanciando l'hashtag #diamocilescadenze - può essere riconquistata solo attuando in tempi brevi le promesse. Milano, 21 maggio 2014.

Regolamento formazione
Linee di indirizzo
Linee di indirizzo 2
Linee di indirizzo 3

Piattaforma formazione continua

Il regolamento per l'aggiornamento professionale degli Ingegneri è realtà. È stato infatti pubblicato sul bollettino ufficiale del Ministero della Giustizia il documento che disciplina la formazione continua dei professionisti iscritti all'Albo degli Ingegneri per l'assolvimento dell'obbligo di aggiornamento della competenza professionale.

L'unità di misura della Formazione Professionale Continua è il Credito Formativo Professionale (CFP). I CFP si possono ottenere con un accredito iniziale all'atto dell'iscrizione e con le attività di aggiornamento professionale continuo non formale, informale e formale.

A prescindere dalla attività formativa svolta, il numero massimo di CFP cumulabili è 120, ma al termine di ogni anno solare vengono detratti ad ogni iscritto 30 CFP dal totale posseduto (no nsi può comunque scendere sotto lo 0).

Scarica il Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale degli Ingegneri

Agli Ordini territoriali degli Ingegneri è affidato il compito di:

- organizzare le attività formative nel rispetto delle linee di indirizzo valide nell'intero territorio nazionale predisposte dal CNI, rivolte agli iscritti propri o di altri Ordini territoriali anche in cooperazione o convenzione con altri soggetti;

- riconoscere, nell'ambito degli indirizzi generali comuni all'intero territorio nazionale predisposti dal CNI, della didattica organizzata dalle associazioni di iscritti agli Albi o altri soggetti autorizzati dal CNI e la contemporanea assegnazione del numero di CFP riconoscibili;

- controllare e monitorare l'offerta formativa rivolta agli iscritti sul territorio di competenza;

- gestire la banca dati dei CFP degli iscritti;

- comunicare al CNI le informazioni necessarie alla banca dati consultabile on-fine di tutte le attività formative riconosciute disponibili sul territorio nazionale.

Gli Ordini territoriali hanno anche la facoltà di istituire la certificazione volontaria delle competenze dei propri iscritti.

Si riposrta il testo della Circolare CNI con la quale si comucava la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del testo del Regolamento per l'aggiornamento Professionale...."Come anticipato con la circolare n. 251/XVlll Sess. si conferma che il Regolamento di Formazione adottato dal CNI è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 13 del 15 luglio 2013."

In allegato la Circolare CNI n. 255

Pagina 1 di 2