Trasferimento

Da un altro Ordine a Rieti

Un professionista iscritto a un altro Ordine provinciale degli ingegneri può chiedere il trasferimento all'Ordine di Rieti nel caso abbia stabilito la residenza o il domicilio professionale in uno dei Comuni della Provincia di Rieti.

La procedura prevede:

  •  che l'ingegnere richiedente presenti la domanda di trasferimento all'Ordine di Rieti utilizzando l'apposito Modulo di Trasferimento. L'ordine di Rieti provvderà a richiedere la documentazione necessaria all'Ordine di appartenenza per il rilascio del "NULLA OSTA" all'Ordine di provenienza;
  • verifiati i documenti ricevuti, il Consiglio delibera l'iscrizione con anzianità a decorre dalla prima iscrizione.

- Modello di trasferimento all'Ordine di Rieti (Sezione A e B)

Da Rieti a un altro Ordine

Un ingegnere iscritto all'albo a Rieti può chiedere il trasferimento ad un altro Ordine nel caso abbia stabilito nella corrispondente provincia la residenza o il domicilio professionale.

Anche in questo caso la procedura prevede:

  • che l'ingegnere presenti la domanda di trasferimento all'Ordine al quale intende iscriversi, il quale provvderà a richiedere giusto "NULLA OSTA" al trasferimento dell'iscritto e la documentazione alla segreteria del nostro Ordine.
  • che il Consiglio dell'Ordine di Rieti, dopo aver verificato il regolare pagamento delle quote annuali, condizione necessaria per il perfezionamento della pratica, approvi il trasferimento e disponga che la segreteria invii il predetto Nulla Osta e la documentazione necessaria all'Ordine di destinazione .

Nell'arco di tempo compreso fra la presentazione della domanda di trasferimento e la delibera che conferma la nuova iscrizione, l'ingegnere potrà continuare a svolgere la professione in base all'iscrizione all'Ordine dal quale si trasferisce.