Ufficiale il testo del decreto delle nuove Norme Tecniche delle Costruzioni 2018. Pubblicate in Gazzetta Ufficiale entreranno in vigore dal prossimo 22 marzo, presentate ieri dal Presidente del Consiglio Superiore LL.PP. Ing. Massimo Sessa.

22/02/2018

Si è svolto il 21 ultimo scorso un seminario organizzato dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Rieti, in collaborazione con il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e "La Sapienza" Università di Roma, dal titolo "La vulnerabilità sismica del territorio e delle costruzioni".

Duranti i lavori, a cui hanno partecipato come relatori il Presidente del Consiglio Superiore LL.PP. Ing. Massimo Sessa e il Prof. Ing. Franco Braga, sono state presentate, per la prima volta in Italia, le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni 2018, pubblicate in Gazzetta Ufficiale il 20/02/2018 con entrata in vigore il prossimo 22 marzo.

Con le nuove NTC 2018 si stabiliscono le regole da seguire per la realizzazione, collaudo e prestazioni sia di nuove strutture, sia per l'adeguamento e la riqualificazione di quelle esistenti.

Un lavoro durato dieci anni per questa nuova stesura, lavoro intenso, coordinato e trasversale che ha visto, come riferito dall'Ing. Sessa, il contributo fattivo sia del mondo accademico, sia delle professioni tecniche e quindi degli Ingegneri. Il Presidente del Consiglio Superiore dei LL.PP. ha ribadito il fatto che queste nuove NTC 2018 rappresentano il compimento di una riforma organica e contemporanea, un riferimento nazionale ed internazionale che prevede inoltre un sistema NTC e Sisma Bonus, capace di dare slancio e supporto per un miglioramento del nostro patrimonio immobiliare anche in relazione alla sicurezza dei cittadini.

Le principali novità rappresentate anche dal Prof. Ing. Franco Braga, uno degli estensori del testo normativo, si riferiscono all'introduzione del concetto della vulnerabilità sismica e del rischio sismico, concetti importanti che il Prof. Ing. Braga ha sintetizzato con una battuta "il motto di queste nuove NTC è sicuramente meno rischio per tutti, piuttosto che sicurezza per pochi".

Come Ordine degli Ingegneri della Provincia di Rieti, siamo orgogliosi di aver potuto, grazie anche al contributo organizzativo dell'Università "La Sapienza" sede di Rieti e del Preside di Facoltà Prof. Ing. D'Andrea, ospitare, come detto primi in Italia, così illustri esponenti dello Stato e del mondo accademico per parlare di norme, le NTC 2018, che cambieranno il concetto stesso di Rischio Sismico e della sicurezza di immobili e infrastrutture.

Il seminario si è concluso anche con gli interventi e il contributo scientifico del Prof. Geol. Mugnozza, del prof. Ing. Cantisani e del prof. Ing. De Angelis dell'Università "La Sapienza" e dell'Ing. Orlando Dirigente della Provincia di Rieti.

Il Presidente
Ing. Vitaliano Pascasi

Professione - le ultime news