Programmi per il calcolo dei compensi professionali

Calcolo dei compensi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici (ex D.M. 143 del 31/10/2013)

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 289 del 20 dicembre 2013 il DM n° 143 del Ministero della Giustizia di concerto con il Ministero delle Infrastrutture, circa il "Regolamento recante determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici per servizi relativi all'architettura e all'ingegneria".


Decreto fortemente voluto dalle categorie professionali, ed in particolare dagli ingegneri, che hanno costantemente seguito e coadiuvato i due ministeri nella stesura della norma che individua i parametri per la determinazione del corrispettivo da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici dei servizi relativi all'architettura ed all'ingegneria di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, parte II, titolo I, capo IV.


Per facilitare il compito delle stazioni appaltanti nella determinazione degli importi i Consigli Nazionali degli Ingegneri e degli Architetti, hanno predisposto una guida esplicativa che contiene i metodi di calcolo degli importi, esempi e un software applicativo sulla determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara.


Non appena il C.N.I. invierà la citata guida esplicativa, quest'ultima sarà resa disponibile a tutti gli iscritti.
Per il momento è comunque possibile scaricare gratuitamente il programma di Contabilità Lavori al link: http://www.blumatica.it/Blumatica_CorrispettiviOP.asp